Crogiolandomi sul letto,
assaporo con il corpo la sofficità  in cui sono immerso,
nell’istante freddo, nel movimento caldo.
Sono questi gli istanti di massimo piacere,
quelli prima della caduta del pensiero,
quelli in cui tutto si prepara
e si assesta per le sublimi visioni.
Cerco di trattenere la volontà
in questo momento di coscienzioso piacere,
ma nella contemplazione,
immagini rapide come film,
si proiettano nella mente portandola pian piano,
ad abbandonare il tempo,
per avvicinarsi al giorno.

AM

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...