Ieri sera, un ragazzo di 18 anni con cui pratico arti marziali, ha avuto il piacere di farmi leggere la sua poesia che ha vinto il primo premio in un corso di letteratura per scuole.
Il tema  che ha sviluppato era molto incentrato sul futuro che li attende (come giovani) e sulla condizione odierna in cui viviamo..
Devo dire che i suoi versi, (molto profondi per la sua età, e personalmente degni del premio ricevuto), mi hanno fatto riflettere molto sui valori che stiamo lasciando a questi ragazzi. Somma mi han colpito molto e dalle riflessioni di ieri sera e dai suoi versi sono emersi questi versi.. 🙂
che dedico non tanto ai giovani, ma a noi “guide”!

Buona Lettura,
e complimenti ancora al giovane Poeta! 😉

Crescono questi germogli di speranza,
crescono nonostante la realtà li abbandoni,
nonostante la realtà non dia loro futuro,
costruendo ponti di idee ma senza basi di concretezza.
Crescono con un rammarico interno
mascherato da sorrisi di gioventù,
mascherato da atteggiamenti innocenti
per non destare preoccupazione,
per continuare, nonostante le false aspettative,
ad aiutare a dipingere questa vita.

Può un giovane sopportare tutto questo atroce peso?
Solo, in una umanità che ancora non riesce a considerare le sue parole,
i suoi bisogni, non permettendogli di vivere nella sua spensieratezza,
non permettendogli di vivere pensando ad una solidità futura?

Possiamo noi definire tutto questo per loro
come amici, guide, padri e madri?

Possiamo abbracciare il loro cuore e dire:
“Va tutto bene! Il mondo non è poi così brutto..”
Possiamo farlo?

Continuo a pensare,
con un velo di grigio,
vedendo quel Bicchiere una volta anche per me pieno,
sempre più vuoto,
con il timore, un giorno, di vederlo completamente secco,
lasciato solo nel suo freddo e asettico corpo.

Triste questa realtà,
triste questo suo modo di dar fasulla speranza
a questi germogli di speranza,
a queste vite,
che frementi e trepidanti
aspettano di dar il loro innocente contributo,
prima di essere benedetti dalla verde divinità.

Cerchiamo, finché in tempo, di variare questo brano,
predisponendo nuove tele per il cambiamento,
terreno fertile per questi germogli,
costruendo solidi ponti per il futuro,
sui quali poter correre pregustando la meta!


 

They grow, these shoots of hope,
They grow despite the reality abandon them,
despite the reality does not give them a future,
building bridges of ideas but no bases of concreteness.
They grow up with a internal regret
disguised as youthful smiles,
disguised as innocent attitudes to not arouse concern,
continuing, in spite of the false expectations, to help to paint this life.

Can a young tolerate this terrible burden?
Only, in a humanity that still fails to consider his words,
his needs, not allowing him to live in his light-heartedness,
not allowing him to live, thinking in a promising future?

Can we define this for them
as friends, guides, fathers and mothers?

Can we embrace their heart and say:
“Everything is alright! The world is not so bad .. ”
Can we do all this?

I keep thinking,
with a veil of gray,
seeing that glass once even for me full,
increasingly empty,
with fear, one day, to see him completely dry,
left alone in his cold and aseptic body.

This sad reality,
sad this its way of giving false hope
to these shoots of hope,
to these lives,
that are quivering and trembling
expect to give their innocent contribution ,
before being blessed by the green god .

We try, as long in time, to vary this piece,
preparing new canvases for the change,
fertile ground for these shoots,
building solid bridges for the future,
on which to race foretasting the goal!

 

AM
Ph: Web

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...