Sfuma,
nel fiorire del giorno,
il giudizio serale,
con tutte le sue condanne,
con tutti i suoi ripensamenti.

Raggi di sole,
invano,
illuminano il volto
incoraggiando l’animo ad obliare
quanto di notte bilanciato.

Così la mente resta sospesa,
in un limbo di vuoto,
in attesa di quell’evento,
che sposti l’ago della bilancia,
riportandola nello scorrere del tempo.

Istanti d’assenza,
che svuotano il corpo,
ma che con la forza di volontà,
si riempie di coraggio,
preparandolo ad affrontare il mondo.

AM
Ph: Lisa Davies

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...