Potrei stare qui a raccontare,
a spiegarti i miei pensieri,
a ridere con te…
Potrei, ma  non ora.
Vorrei rivelarti i miei segreti,
stare con te e parlare…
ma non è il momento.
Guardami ora..
Scruta il mio animo,
compatisci la mia sofferenza,
la mia gioia.
Guardami,
incrocia il tuo sguardo vivo,
con il mio già spento.
Vestimi con la cura di una madre,
abbracciami con l’affetto di una sorella…
Perchè il tempo per il sospiro è finito,
e l’ultimo attimo che mi rimane,
è un attimo di addio.

AM

Ph: Web

Annunci

7 pensieri su “248° Giorno: Attimo d’addio

    1. vero che è stupenda?! piccolina ma molto molto caratteristica, spero di riuscire a pubblicare qualcosa al più presto su questa magica cittadina, ma voglio prendermi del tempo per trovare le parole giuste per descriverla bene, nel modo in cui la vivo! :):)
      vediamo cosa ne uscirà fuori! 🙂

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...