A volte la vita ci mette di fronte a difficili prove che senza il sostegno di qualcuno possono risultare difficili da superare, ma fortunatamente c’è sempre quella speranza, che come un filo invisibile, viene alla luce per aiutare ad rialzarsi.
Il punto sta, a volte, nel voler e saper riuscire a vedere quel piccolo filo.

In bilico,
tra polarità,
che mutano continuamente il tuo destino,
vivi,
sognando mondi con logiche senza ragione,
essendo in un essere
che di essenza futile si plasma.
Nella lotta costante,
tra la vera realtà
e il tuo inconscio egoismo,
cerchi di non uscire fuori
da quel tunnel fatto di spensieratezza,
perché inesorabilmente
la tua coscienza,
ormai plasmata dal tuo male,
non trova appiglio per combattere.
Così,
nel tuo continuo fuggire,
cerchi di trascinare con te,
quel poco di stabilità,
che ormai esausta,
continua ad abbracciarti nella vera dimensione,
cercando con forza,
di non mollare la presa,
nella speranza
che quel rimasuglio di coscienza,
possa trovare quel filo di luce,
e aggrapparsi ad esso
per tornare alla vita.

AM

Ph: web

Annunci

4 pensieri su “231° Giorno: Nella tua instabilità

      1. Lo trovi facilmente su ebay. Se ti va, poi fammi sapere come l’hai trovato. Se invece non dovessi più sentirti, per me avertelo fatto scoprire è già una grande soddisfazione. Grazie a te per la risposta! 🙂

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...