Lascia andare
il dolore,
sfogalo con lacrime sentite,
falle scorrere lungo le tue guance,
perchè possano schiariti il volto,
liberandolo dal triste sentimento.
Lascia libero il tuo cuore
di sfogarsi come meglio crede,
di battere all’impazzata,
di pulsare questa sofferenza amica,
pronta a purificare ogni organo del tuo corpo.
Lascia andare tutta la collera,
perchè possa disperdersi nell’aria,
e purificarsi col vento.
E poi accogli l’amore,
quello che ti circonda,
perchè possa darti forza,
ed aiutarti a continuare la tua strada,
in un battito d’ali.

 

AM

Ph: Web

Annunci

2 pensieri su “202° Giorno: Piuma d’angelo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...