Ho saputo da poco che qui in Veneto, precisamente a San Michele al Tagliamento, vi è il più grande bosco d’Europa di bambù, ben 40 ettari di novità, una alternativa e suggestiva tipologia di coltivazione, nel nostro bel paese!

Buona Lettura,

Verdi orientaleggianti,
si accostano creando suggestione.
Tra l’umiltà e la tenacia,
un piacevole suono al vento,
smuove scintillii di luce
tra foglie nobili.
Troneggiano,
di affascinante bellezza,
rinvigoriscono il mio spirito
di forza interiore.
Così,
si erge il simbolo di vita,
nel suo colore sempre verde,
e nella forza della sua longevità quasi infinita,
la spiritualità,
che porta illuminazione.

AM

 

Ph: Web

Annunci

2 pensieri su “174° Giorno: L’oriente a casa

  1. Dolce poesia…versi che emozionano.
    Oggi fare una mini-foresta di bambù gigante è possibile sia per uso ornamentale che industriale (Filati, cellulosa, germogli, ecc. )
    a costi accessibili su almeno 7.000/10.000 mq di terreno irriguo
    Altre info sul mio blog e Complimenti ancora per le tue poesie, Max

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...