Nessun individuo potrà essere sottoposto a tortura o a trattamenti o punizioni crudeli, disumani e degradanti” questo è quanto scritto nell’articolo 5 della dichiarazione universale dei diritti umani, Tra il 2009 e il 2014, Amnesty International ha registrato torture e altri maltrattamenti in 141 paesi ma, dato il contesto di segretezza nel quale la tortura viene praticata, è probabile che il numero effettivo sia più alto. Nel 2014, 79 paesi hanno praticato la tortura.
Una campagna che non viene spesso nominata, ma che si batte per  uno dei diritti umani più saldamente protetti dal diritto internazionale!

per questo vi invito a seguire, e se vi va anche di supportare, il lavoro che amnesty sta cercando di portare avanti!

Buona lettura

 

Orrore nel buio,
odore di carne,
di sangue, guerra.

Orrore nel buio,
urlante nel silenzio
che nell’attesa aumenta l’allerta.

Orrore nel buio,
ricco di innocente pena
opprimente di bramoso idealismo,
crudele sadismo.

Orrore nel buio,
nel chiuso di una cella
dal mondo lontano, ignorato.

Orrore nel buio
che nella forza di volonta
o nella morte,
trova la sua liberà.

 

AM

 

ph.: Web

Annunci

3 pensieri su “93° Giorno: Orrore reale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...